Estate 2019: Le destinazioni preferite dagli Italiani

Da sempre gli italiani preferiscono le vacanze al mare, concentrando le loro partenze nel mese di agosto. Il 2018 ha visto la Sicilia incrementare il turismo del 5%. Le previsioni per la stagione balneare 2019 confermano il tutto esaurito per la Sicilia; così se sei interessato ad una vacanza in questa splendida regione, ti consigliamo di prenotare anticipatamente evitando i disagi dell’ultimo minuto!
Prenotate con anticipo il vostro hotel o villaggio, avrete così un’ampia scelta e spesso potrete usufruire di prezzi più vantaggiosi, per cui se già sognate le vacanze, non aspettate oltre!
Anche la Sardegna con le sue coste meravigliose , sarà una meta molto ambita, e non ultima la Puglia che è in continuo movimento e in pieno boom turistico.
Eccovi un breve resoconto delle nostre migliori mete:

Sicilia , sole cultura e mare.

La Sicilia in estate è magica! Con i suoi paesaggi straordinari, il suo mare incontaminato, le sue attrazioni artistiche, culturali e gastronomiche, la più grande delle isole italiane è una meta perfetta per trascorrere l’estate. Il mare di Sicilia è unico, limpido e cristallino.
Oltre che sede di monumenti, spiagge e attrazioni senza pari, la Sicilia è anche terra di grandissime tradizioni enogastronomiche. Un piatto di pasta con le melanzane, di spaghetti coi ricci, e un secondo a base di pesce freschissimo sono la normalità nei ristoranti della Sicilia turistica, magari sorseggiando vini di gran pregio come il Nero d’Avola, il Grillo o il Marsala
Il mare di Sicilia è unico, limpido e cristallino. https://www.dedalotour.com/it/villaggi-turistici-sicilia/ Tante località balneari ricche di attrazioni, spiaggette e insenature caratteristiche. Tra le più suggestive spiagge della Sicilia orientale a Taormina: Isola Bella, Mazzarò e Giardini Naxos; oppure a San Vito lo Capo, sul Tirreno, secondo molti il mare più bello di Sicilia, l’ideale per trascorrere una vacanza in Sicilia rilassante e divertente al tempo stesso. Cefalù, una tra le località balneari di Sicilia più famose, con le antiche rovine che dominano il litorale. Dedalo Tour presenta un’ampia offerta di villaggi turistici siciliani, disponibili Residence, villaggi turistici e hotel al mare per trascorrere una vacanza in Sicilia indimenticabile.

Vacanza in Sicilia Culturale, la Sicilia non è solo mare.
La Valle dei Templi, una delle zone a più alta concentrazione archeologica del mondo intero. Ma le località di interesse storico sull’isola sono innumerevoli: Selinunte, Segesta, Mozia, solo per citarne alcune. Dedalo Tour offre la possibilità di prenotare tour guidati di gruppo in Sicilia.
Vacanza in Sicilia, i consigli – Oltre che sede di monumenti, spiagge e attrazioni senza pari, la Sicilia è anche terra di grandissime tradizioni enogastronomiche.
Un piatto di pasta con le melanzane, di spaghetti coi ricci, e un secondo a base di pesce freschissimo sono la normalità nei ristoranti della Sicilia turistica, magari sorseggiando vini di gran pregio come il Nero d’Avola, il Grillo o il Marsala. Per non parlare dei dolci. Nella zona di Palermo abbondano quelli a base di ricotta, come il cannolo o la cassata; tipici del Catanese sono invece quelli di pasta di mandorla. Decidere di passare il Ferragosto in Sicilia significa vivere un’esperienza unica, tra scenari e sapori indimenticabili, prenotando magari un prossimo ritorno.

Sicilia

Sardegna, i nuraghi e le sagre.

Vacanze in Sardegna, il sogno di tutti. Se state progettando un viaggio qui, vi ricordiamo le destinazioni da non perdere. Le spiagge più belle, baie, isole ed isolette, cittadine affacciate sul mare e borghi arrampicati sulla costa o nascosti nell’entroterra. Tante sono le occasioni di viaggio in Sardegna, a seconda dell’itinerario seguito e soprattutto del tempo a disposizione. Quello che non manca è di sicuro la bellezza. Qualunque zona visiterete, rimarrete meravigliati. La Sardegna ha davvero tantissimo da offrire: mare e attività balneari e un territorio tutto da scoprire, con paesaggi selvaggi, antichissimi siti archeologici, paesi dove il tempo si è fermato. Una regione ricchissima di storia, arte e cultura. Dove la natura è protagonista.
Vi segnaliamo la costa orientale e il suo entroterra. Una delle zone più selvagge e spettacolari dell’isola, con le meraviglie del Golfo di Orosei e del Parco del Gennargentu.
Per raggiungere la parte orientale della Sardegna, la via più diretta è arrivare ad Arbatax in traghetto. Oppure ad Olbia, in traghetto o aereo, e poi scendere lungo la costa. È consigliabile noleggiare un’auto, per spostarsi liberamente. La costa orientale è stupenda, ma anche piuttosto impervia, soprattutto sul Golfo di Orosei, e richiede tempo per essere visitata. Per raggiungere le calette e le grotte del Golfo si devono percorrere lunghi sentieri di trekking via terra oppure arrivare con le imbarcazioni navetta che fanno il giro della costa.
Se provenite da nord, la prima tappa che dovete fare è nelle belle località di Budoni e Posada. Qui cominciate ad entrare in contatto già con una costa più selvaggia, con lunghe distese di sabbia bianca, dune ricoperte di arbusti mediterranei, chiuse da pinete, laghi e stagni. Da visitare anche il bel borgo di Posada e il Castello della Fava. Salite sulla sua torre per ammirare una vista mozzafiato sulla costa e il paesaggio circostante. https://www.dedalotour.com/it/villaggi-turistici-sardegna/
Scendendo più a sud sulla costa incontrate la vera meraviglia della Sardegna orientale, il Golfo di Orosei con le sue cale e spiagge da favola, tra le più belle di tutto il Mediterraneo. Compreso tra i comuni di Orosei e Dorgali, a nord, e Baunei, a sud, il golfo è una sequenza di stupefacenti bellezze, assolutamente irrinunciabili. Dopo la lunga spiaggia sabbiosa di Orosei, con la pineta alle spalle, iniziano le calette: Cala Osalla, circondata dal verde della macchia mediterranea, la baia di Cala Cartoe, Cala Gonone, con il centro abitato, le sue spiagge e le spettacolari Grotte del Bue Marino (raggiungibili via mare), la suggestiva Cala Luna, e lungo il sentiero che arriva qui, con l’Arco di Lupiru, spettacolare formazione rocciosa. Scendendo ancora sulla costa si incontrano le stupefacenti cale del comune di Baunei, circondate da rocce e grotte che formano uno scenario unico: Cala Sisine, Cala Biriola, le vicine Piscine di Venere, più a sud l’insenatura dall’acqua smeraldo di Cala Mudaloru, fino a Cala Mariolu, la spiaggia di Cala Gabbiani e la stupefacente Cala Goloritzè. L’escursione in barca lungo questo tratto costiero della Sardegna vi lascerà senza fiato. Ma cercare anche di raggiungere una di queste cale a piedi, il percorso di trekking tra le rocce, gli arbusti mediterranei e le tracce dell’antica civiltà nuragica varrà sicuramente l’impresa.
Nell’entroterra dovete visitare assolutamente il Gennargentu che forma un unico Parco Nazionale con il Golfo di Orosei. Addentratevi alla scoperta di paesini caratteristici come Orgosolo e approfittate anche per visitare Nuoro. Nell’entroterra di Cala Luna, a metà del Golfo di Orosei, trovate l’Area Archeologica del Monte Tiscali e il complesso montuoso del Supramonte. Un territorio incredibilmente affascinante.
Infine, a sud di Baunei, trovate Santa Maria Navarrese, Tortolì e Arbatax. Sulla costa di Arbatax non potete perdervi la suggestiva Spiaggia delle Rocce Rosse e il Faro di Capo Bellavista. Se decidete di visitare anche l’entroterra, non dovete perdervi le Nuraghe Ardasái, nel comune di Seui, comprese nel Parco Nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu.
A sud di Arbatax trovate nuovamente le lunghe spiagge sabbiose, libere e con stabilimenti balneari. Sul litorale di Barisardo si affaccia una bellissima spiaggia di sabbia in grana grossa con torre di avvistamento, la Torre di Bari, che svetta da uno scoglio collegato alla spiaggia da un istmo sabbioso. Un altro luogo ricco di fascino della bellissima Sardegna.

Sardegna

Andiamo a ballare in Puglia

Non crederete ai vostri occhi: in Puglia paesaggi d’incanto circondano i borghi storici e le città d’arte.
Dal Gargano al Salento, la Puglia è scrigno di inestimabili tesori e meraviglie architettoniche, come i siti Unesco, luoghi talmente belli da essere considerati patrimonio dell’umanità.
La Puglia possiede una costa variegata e suggestiva, con una notevole varietà di spiagge, sia di sabbia, sia di ciottoli e ghiaia.
Il Salento, il Gargano, le Isole Tremiti: grazie ai suoi 800 chilometri di bellissimo litorale la Puglia è una delle regioni più amate per le vacanze al mare. Bagnata dal Mar Adriatico sul versante orientale e dallo Ionio su quello occidentale, la Puglia possiede una costa variegata e suggestiva, con una notevole varietà di spiagge, sia di sabbia, sia di ciottoli e ghiaia. La caratteristica saliente della costa pugliese è l’alternanza tra bianche falesie a due passi dal mare cristallino del Salento, ampi arenili sabbiosi con fondali bassi, concentrati in particolare nella provincia di Taranto e meravigliose calette che si aprono, quasi a sorpresa, tra le rocce a picco del Gargano. Poche altre regioni del Mediterraneo sono in grado di regalare un’offerta mare così vasta: la Puglia è una terra in cui si resta conquistati dallo spirito accogliente dalla gente locale, dall’ottima cucina tradizionale, dal notevole patrimonio storico-artistico e dai tanti eventi promossi durante l’anno. Se state progettando una vacanza mare, date un’occhiate alla top ten delle spiagge più belle della Puglia per costruire il vostro itinerario ideale! Ma non è finito qui, vi proponiamo anche quali sono le migliori spiagge per cani in Puglia o incluso le top spiagge nudiste in Puglia;

Puglia

Calabria terra PICCANTE

La Calabria è una regione adatta quanto mai a trascorrere le vacanze estive. Con i suoi due mari e un antichissimo vino. https://www.dedalotour.com/destinazioni/italia/calabria/
Spiagge bianche, scogliere, borghi medievali e chiese orientali. Naturalmente la Calabria è una regione adatta quanto mai a trascorrere le vacanze estive. Con i suoi due mari e paesaggi incantevoli.
Dedalo Tour ti offre tantissime soluzioni di vacanza in Calabria:
Vacanze in Calabria – la costa tirrenica
La costa tirrenica della Calabria offre uno scenario fatto di scogliere rocciose intervallate da spiagge di sabbia bianca. Le mete di vacanza più popolari di questo tratto di costa calabrese sono Capo Vaticano e Tropea (e la vicina Isola di Capo Rizzuto). Peraltro, di notevole interesse lungo la costa tirrenica della Calabria è la cittadina di Pizzo Calabro, famosa per la sua bellissima Chiesa di Piedigrotta: una chiesa completamente scavata nella roccia, che si trova inoltre accanto una spiaggia.
Vacanze in Calabria – la costa ionica
La costa ionica delle Calabria è caratterizzata da acque più calme rispetto all’atro versante. Nondimeno belle sono le scogliere le distese di sabbia bianca. Questa, tra le due, è anche la costa meno affollata, difatto se cercare delle vacanze meno affollate allora scegliete senz’altro questa parte della Calabria.

Calabria

Gli italiani sempre più spesso decidono di pianificare la loro vacanza con largo anticipo. Da una parte influisce il fattore prezzo, infatti, per chi prenota prima vi è uno sconto che permette di acquistare la vacanza a un prezzo vantaggioso. Dall’altra parte, hanno più tempo per cercare un villaggio che sia più in linea con le loro esigenze e aspettative. Dedalotour riserva un prezzo molto vantaggioso a chi prenota una vacanza entro il 28 Febbraio. Quindi che cosa aspetti? Vai sul nostro sito e scopri la vasta gamma di villaggi selezionati appositamente per te.
Prenota online oppure chiamaci 09251955907